logo C.A.I. logo Bacheca

La Bacheca

Il programma delle attività 2018

 

I programmi dettagliati delle singole escursioni sono disponibili in sede 10 giorni prima della data prevista. Sono possibili variazioni di programma per motivi tecnici o logistici. Per informazioni e prenotazioni contattare il Direttore di Escursione al suo recapito telefonico.


07 Gennaio Ciaspolata

Tipologia: Escursionismo in Ambiente Innevato
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
Prima ciaspolata dell’anno per gli amanti della montagna. La candida mantella, stesa sulle integre balze etnee, dona un virgineo aspetto al primitivo paesaggio che caratterizza il versante occidentale. Compatibilmente con le condizioni d’innevamento, s’inizierà subito con le racchette ai piedi per raggiungere un comodo bivacco ove consumare il meritato spuntino.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Medio
Dislivello: 400 m (circa)
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 2000

14 Gennaio — Grotta degli Archi

Tipologia: Escursionismo in Ambiente Innevato
Direttore: Franco Minutolo 349.5840449
Classica escursione sul versante occidentale del vulcano, ora coperto da una coltre nevosa che serberà evanescenti segni del nostro passaggio. Meta del cammino saranno le bocche eruttive del 1604 che, nel corso dell’eruzione, hanno originato la Grotta degli Archi.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Medio
Dislivello: 500 m
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Quota massima: 2030

14 Gennaio — Da Agnone a San Leonardello

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Mimmo Lanzafame 320.5541343
Area geografica: Litorale Jonico
Grado di difficoltà: T
Dislivello: Irrilevante
Tempo di percorrenza: 4 ore circa

21 Gennaio — Monti Sartorius

Tipologia: Escursionismo in Ambiente Innevato
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
Wolfgang Sartorius von Waltershausen era un geologo e astronomo tedesco che, come ancor oggi accade ai suoi conterranei, s’innamorò dell’Etna in occasione di un viaggio in Sicilia nel 1838 (durato sino al 1843). Suoi il mitico “Der Aetna” e alcuni importanti rilievi cartografici sul vulcano oltre alla meridiana del Duomo acese, lo gnomone del Giardino Bellini ecc. I crateri che si formarono con l’eruzione del 1865 furono dedicati all’illustre personaggio. Trattasi di una serie di coni a bottoniera posti sul versante Nord Est dell’Etna, intorno a 1700 m di quota, che dominano il sottostante pianoro dove impera la betulla. Su questi ciaspoleremo su e giù prima di sorbire il the (caldo o freddo, a piacere) al “nostrano” Rifugio Citelli.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Facile
Dislivello: 200 m
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 4 ore circa Quota massima: 1784

28 Gennaio — Bivacco di Timparossa

Tipologia: Escursionismo in Ambiente Innevato
Direttore: Pietro Platania 347.8624160
Da Piano Provenzana, ci dirigeremo verso le bocche del 1923, quindi passando a valle di Monte Nero, arriveremo al bivacco di Timparossa, dove pranzeremo. Ritorneremo dalle pendici boscate del Monte Timparossa e chiuderemo il percorso ad anello a Piano Provenzana.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Medio
Dislivello: 350 m
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 5/6 ore circa
Quota massima: 2000

28 Gennaio — Ciaspolata sul sentiero Schiena dell’Asino

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Christophe Crozet 348.6593461
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Facile
Dislivello: 200 m
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 4 ore circa Lunghezza: 5 km circa
Quota massima: 2100

04 Febbraio — Da Piano Provenzana a Piano Cavoli

Tipologia: Escursionismo in Ambiente Innevato
Direttore: Pietro Platania 347.8624160
Da Piano Provenzana ci dirigeremo verso Monte Nero, quindi visiteremo 3 bivacchi (Timparossa, Santa Maria, Saletti). L'escursione si svolge quasi interamente tra i boschi.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Medio
Dislivello: +200 m, - 600 m
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 8 ore circa Lunghezza: 13 km circa
Quota massima: 2000

11 Febbraio — Ciaspolata “Cagni”, 90° anniversario

Tipologia: Escursionismo in Ambiente Innevato
Direttore: Gigi Sciacca 328.4589043
Escursione dedicata al ricordo di Giovanni Cagni, scomparso tragicamente il 09 febbraio del 1928 durante una violenta tormenta sull’Etna, la montagna che amava. Con le racchette da neve, raggiungeremo il luogo ove sorge il “Monumentino Cagni” eretto in sua memoria.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Medio
Dislivello: 450 m
Terreno: Innevato
Tempi di percorrenza: 6 ore circa Quota massima: 2150

Dal 17 al 23 Febbraio — Una Settimana con Pasquale

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Prealpi Lombarde
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 200 m
Tempo di percorrenza: 4 ore circa Quota massima: 1345

18 Febbraio — Bivacco di Monte Maletto

Tipologia: Escursionismo in Ambiente Innevato
Direttore: Franco Minutolo 349.5840449
L’escursione inizia da contrada Trentasalme e si sviluppa interamente su carrarecce innevate che attraversano il Demanio Forestale, sino a raggiungere il bivacco di Monte Maletto ove, approfittando della meritata sosta, consumeremo il pranzo. Successivamente ritorneremo sui nostri passi sino al rientro.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Medio
Dislivello: 600 m
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 6/7 ore circa Quota massima: 1700

18 Febbraio — Com’è facile andar con le Ciaspole

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Christophe Crozet 348.6593461
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Facile
Dislivello: 50 m
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 3 ore circa Lunghezza: 3 km circa
Quota massima: 1790

25 Febbraio — Monte Soro e il Lago Maulazzo

Tipologia: Escursionismo in Ambiente Innevato
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
I loro morbidi fianchi dei Monti Nebrodi offrono sempre la possibilità di effettuare comode escursioni in ogni periodo dell’anno. Monte Soro, tetto della catena, d’inverno è sovente meta di racchettanti impavidi alla ricerca di fresche sensazioni in selvosi contesti. Raggiunta la vetta da Portella Calacudera si procederà con percorso intuitivo sino alla solida superficie del Lago Maulazzo, per poi tornare, seguendo la via più comoda, alla Portella Femmina Morta.
Area geografica: Nebrodi
Grado di difficoltà: EAI - Facile
Dislivello: 350 m
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 1806

25 Febbraio — Cava d’Ispica

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Mimmo Lanzafame 320.5541343
Area geografica: Iblei
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 300 m
Tempo di percorrenza: 4 ore circa

Dal 02 al 04 Marzo — Urban trekking a Palermo

Tipologia: Escursionismo
Organizzazione: CAI Palermo, Giuseppe Oliveri
Referente Sezionale: Umberto Marino 340.2326542
Interessante attività intersezionale con gli amici della Sezione di Palermo. In tre giorni avremmo la possibilità di addentrarci nei reconditi recessi della città per scoprire le particolarità artistiche e storiche che contraddistinguono il capoluogo siciliano.
Area geografica: Palermo città
Grado di difficoltà: Culturale

04 Marzo — Bivacco della Galvarina

Tipologia: Escursionismo in Ambiente Innevato
Direttore: Antonio Crispi 328.5454909
Da Piano Vetore percorreremo, con le ciaspole, la Pista Altomontana innevata sino ad arrivare al bivacco della Galvarina. Qui, ci prenderemo la meritata sosta, per poi riprendere la strada del ritorno.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Facile
Dislivello: 300 m
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Lunghezza: 16 km circa
Quota massima: 1870

11 Marzo — Da Piano Provenzana ai Pizzi Deneri

Tipologia: Escursionismo in Ambiente Innevato
Direttore: Pietro Platania 347.8624160
Da Piano Provenzana ci dirigeremo verso Monte Pizzillo, quindi attraverso i Fratelli Pii raggiungeremo l'Osservatorio Vulcanologico dei Pizzi Deneri.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EAI - Impegnativo
Dislivello: 1050 m
Terreno: Innevato
Tempo di percorrenza: 8 ore circa Quota massima: 2820

11 Marzo — Rocca Badia

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Giuseppe Borrelli 347.8032354
Area geografica: Erei
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Tempo di percorrenza: 4 ore circa Quota massima: 700

11 Marzo — Anello di Monte Naturi

Tipologia: CicloEscursionismo
Direttore: Antonio Di Mauro 333.2814870
Escursione ad anello nei monti Peloritani, si farà il giro di Monte Naturi con partenza dal paese di Graniti (Me), tutta su sterrato con bella vista sullo stretto di Messina e sull’Etna.
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: MC/MC
Dislivello: 500 m
Lunghezza: 25 km circa

18 Marzo — Monte Cavallo

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Valentina Oliveri 340.7550902
Partendo da Mandanici, borgo che si adagia sulle pendici dei Peloritani ad una altezza di 417, percorreremo un sentiero che ci porterà a toccare Monte Cavallo. Sospesi tra Mar Tirreno e Mar Ionio, saranno narrate alcune antiche leggende. Si dice che in un anfratto molto profondo, ricoperto da enormi sassi, il cui ingresso è tutt’oggi visibile, in cima al monte sia nascosta una delle tante “truvature” presenti in questa parte della Sicilia. Questa misteriosa “truvatura” di Monte Cavallo, ingrediente magico del nostro cammino, altro non è che metafora di un luogo ameno che la Memoria Collettiva vivifica.
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 800 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 7 ore circa Lunghezza: 16 km circa
Quota massima: 1216

18 Marzo — Lago Trearie

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Christophe Crozet 348.6593461
Area geografica: Nebrodi
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 250 m
Terreno: Carrareccia
Tempo di percorrenza: 4 ore circa Lunghezza: 10 km circa
Quota massima: 1454

25 Marzo — Postoleoni

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Daniele Lo Monaco 340.1026555
Partendo da contrada Mazzuso, nei pressi del paese di Mandanici, su carrareccia raggiungeremo un primo punto panoramico, Pizzo Melia, per procedere lungo crinale collinare, a cavallo fra la Valle d’Agrò e la Valle del Dinarini. Successivamente, attraversando un breve tratto della Dorsale dei Peloritani, giungeremo a un rifugio della forestale in contrada Postoleoni, un’incantevole area da dove potremo affacciarci sulla Valle del Niceto e del Mela. Dopo aver consumato il pranzo, completeremo il nostro anello attraversando un sentiero parallelo al Torrente Dinarini, da cui il nome dell’omonima Valle.
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 750 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 7/8 ore circa Lunghezza: 18 km circa
Quota massima: 1100

25 Marzo — Monti Climiti

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Giuseppe Borrelli 347.8032354
Area geografica: Iblei
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 200 m
Tempo di percorrenza: 4 ore circa Quota massima: 700

08 Aprile — Dagala del Picchio & Ilice di Carrinu

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Luca Santanocito 329.4571592
In un territorio unico nel suo genere, trasformato dall’imponente eruzione del 1991/93, la vegetazione riprende lentamente gli spazi rubatigli dalla furia del vulcano. Così, vecchie mulattiere, ed ettari di campi, frutteti e boschi, portati via dalla lava, mostrano oggi un paesaggio suggestivo di nero intenso, morte, consumato e guarnito pian piano dal verde acceso, vita, che rischiara il luogo e illumina gli animi sensibili della natura.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: 400 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero (colate laviche)
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Lunghezza: 15 km circa
Quota massima: 1400

08 Aprile — Mulini ad Acqua

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Giuseppe Borrelli 347.8032354
Area geografica: Iblei
Grado di difficoltà: T
Dislivello: Irrilevante
Tempo di percorrenza: 5 ore circa

15 Aprile — Le Colline sul Simeto

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Franco Minutolo 349.5840449
Da c.da Pietralunga, nei pressi di Paternò, grazie ad una comoda carrareccia si risale il pendio di una delle colline che si ergono ai margini della Piana del Simeto. Dalla sommità dell’altura, ove sorgono i ruderi del castello della Baronessa di Poira, si potrà ammirare un panorama a 360°. Successivamente si discenderà sino alla riva del fiume per vedere i resti di un ponte romano.
Area geografica: Valle del Simeto
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 200 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero (prati)
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 300

15 Aprile — Monte Ilice e la casa delle farfalle

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Giuseppe Alì 333.6096497
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 831

22 Aprile — Cresta di Vernà

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Gigi Sciacca 328.4589043
Giunti all’interno del demanio forestale, raggiungeremo le pendici di Montagna di Vernà, da dove un sentiero ci condurrà all’inizio di un percorso suggestivo che vedrà toccare la vetta di Pizzo Polo, magnifico balcone naturale sui monti circostanti.
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: EE con passaggi di I
Dislivello: 500 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero (roccette)
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Lunghezza: 10 km circa
Quota massima: 1287

25 Aprile (Mercoledì) — Grotta del Gelo

Tipologia: Escursionismo
Direttori: Pietro Platania 347.8624160 (Com. A) Orazio Conte 340.2812505 (Com. B)
Classica escursione ricca del fascino esclusivo che solo la selvaggia bellezza dell’Etna possiede. La Grotta del Gelo si apre tra le remote Sciare del Follone per contendere al Gran Sasso il ghiacciaio più meridionale d’Europa. L’unica meta di strade diverse sarà raggiunta da due gruppi che, partendo dai due estremi del percorso che collega Piano Provenzana a Monte La Nave (attraversando Monte Nero, Monte Timpa Rossa, Monte dei Morti, Sciare del Follone, Dagala dell’Orso, Bosco di Maletto) raggiungeranno l’estremo opposto.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: E
Dislivello: +1000 m, -370 m (Com. A); +370 m, -1000 m (Com. B)
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 8 ore circa Quota massima: 2030

29 Aprile — Monte Formisia e le Cascate del San Basilio

Tipologia: Escursionismo
Organizzazione: S/Sezione CAI Randazzo, Erminia Granata
Referente Sezionale: Orazio Conte 340.2812505
Dal “Pisciotto” si procede verso il Monte Formisia, alle cui falde una parete verticale mostra le calcareniti mioceniche che affiorano nella zona. Si lascia la sterrata principale per una poco battuta che permette di ammirare le pendici tirreniche della dorsale nebrodense fittamente ammantata dai famosi boschi di Mangalaviti e Scavioli. A valle l’azzurro del Tirreno, puntellato dalle isole di Eolo, si estende sullo sfondo. Dopo poco s’inizia la discesa verso il Vallone Galati, ombreggiata dal bosco e rinfrescata da una sorgente, sino a giungere in prossimità dell’inquietante Serra dei Ladri ai cui piedi, incassata in una profonda forra, spumeggia la frizzante cascata alimentata dal San Basilio che si tuffa in verticale per oltre venti metri.
Area geografica: Nebrodi
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 440 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa
Quota massima: 1300

29 Aprile — Da Castroreale a Capo Milazzo

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Mimmo Lanzafame 320.5541343
Area geografica: Litorale Tirrenico
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 200 m
Tempo di percorrenza: 4 ore circa

01 Maggio — Le Grotte del nord/est etneo

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Giuseppe Marsala 331.4336277
Classico itinerario del versante nord/est dell’Etna, tramite il quale
avremmo la possibilità di visitare alcune grotte di scorrimento lavico
originatesi da antichi centri eruttivi laterali.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 700 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Lunghezza: 10 km circa
Quota massima: 1670

06 Maggio — Tagara del Leone

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Pietro Platania 347.8624160
Dal rifugio Citelli arriveremo ai Monti Sartorius e poi imboccheremo il sentiero della “Tagara del Leone” che in ripida salita ci porterà ai Pizzi Deneri. Si ritornerà dalla Valle del Leone.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: 750 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero (sabbie e colate laviche)
Tempo di percorrenza: 8 ore circa
Quota massima: 2847

06 Maggio — Monte Moio

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Gigi Sciacca 328.4589043
Area geografica: Valle dell’Alcantara
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 3 ore circa Quota massima: 703

Dal 12 al 13 Maggio — Monti Madonie

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Valentina Oliveri 340.7550902
Weekend impegnativo ma interessante nel Parco delle Madonie, tra fitte faggete, sentieri pietrosi, pascoli verdissimi, alberi secolari e specie endemiche. In programma due classici itinerari, “L’anello di Pizzo Carbonara” e “Monte Salvatore”.
Area geografica: Madonie
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: Superiori a 600 m per ciascuna escursione
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
uota massima: 1979

13 Maggio — Rocca Timogna

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Giuseppe Tomasello 333.9271424
Dopo aver attraversato con gli automezzi la suggestiva fiumara del Mela, in prossimità di S. Lucia del Mela (Me) percorreremo, su tracce di sentiero, un'aspra e panoramicissima via che ci condurrà a Rocca Timogna, imponente monolite che svetta solitario, per poi rientrare ad anello lungo la trazzera principale. Occasione per ammirare a 360 gradi una vasta area dei Peloritani e dei suoi principali rilievi.
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: 1100 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 9 ore circa Quota massima: 1127

13 Maggio — Parco suburbano Torrente Cava e Grotta del Drago

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Antonella Gavini 340.8217499
Area geografica: Iblei
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Tempo di percorrenza: 3 ore circa Quota massima: 300

20 Maggio — Le Querce di Monte Egitto

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Franco Minutolo 349.5840449
Da Piano dei Grilli, verso Monte Ruvolo, costeggeremo Monte Arso e Monte Lepre, così giungendo a Monte Egitto. Entrando nel boschetto avremmo la possibilità di ammirare le querce monumentali. A seguire attraverso il sentiero natura, con visita alle grotte dell’Angelo, giungeremo a Monte Scavo.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 450 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 7 ore circa Quota massima: 1700

20 Maggio — Ricottata a Canicattini Bagni

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Michele Ruscica
Referente: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Iblei
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Tempo di percorrenza: 3 ore circa

Dal 26 al 27 Maggio — La valle delle cascate

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
Sul versante settentrionale dei Nebrodi occidentali, a pochi chilometri dalla medievale cittadina di Mistretta, il torrente San Martino (con i suoi affluenti) ha scavato una profonda vallata in fondo alla quale scorrono le acque che discendono dalle boscose montagne sovrastanti. L’orografia del luogo e la petrografia delle rocce hanno determinato la formazione di una decina di cascate, la maggiore delle quali è alta oltre 30 metri. L’escursione si sviluppa in un contesto paesaggistico, naturalistico, storico e antropologico di notevole interesse tanto escursionistico che culturale.
Area geografica: Nebrodi
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 500 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 1000

27 Maggio — I Monti di Mandanici

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Giuseppe Sciacca 347.0965414
Suggestiva escursione sui monti Peloritani che ci vedrà impegnati a salire i rilievi sovrastanti il paese di Mandanici (Me). Tra fiumare, e antichi tracciati, in particolare la serpentina di Monte Cavallo, percorreremo ad anello il nostro itinerario fino al luogo iniziale.
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: 900 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 6/7 ore circa
Quota massima: 1260

27 Maggio — Castello di Mussomeli e dintorni

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Gregorio Pagano
Referente: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Erei
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 100 m
Tempo di percorrenza: 3 ore circa

Dal 01 al 03 Giugno — Linosa & Lampedusa

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Mimmo Lanzafame 320.5541343
Area geografica: Isole Pelagie
Grado di difficoltà: T

Dal 02 al 03 Giugno — La traversata di Montagna Grande

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Fabrizio Meli 347.5104413
Un spettacolare itinerario dalla Valle dell’Alcantara alle valli peloritane nel territorio di Antillo: una lunga camminata suddivisa in due giorni lungo sentieri e piste agricole con suggestivi panorami, colorati di varie fioriture e ombreggiati di boschi fluviali. Il pernottamento si effettuerà in bivacco con sacco a pelo.
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: Superiori a 600 m al giorno.
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 7 ore circa al giorno
Lunghezza: 15/20 km circa al giorno
Quota massima: 1374

03 Giugno — Cascata del Catafurco: Percorso ad anello

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Franco La Rosa 333.4590164
Da Case Filippelli si prosegue lungo la dorsale dei Nebrodi passando per Portella Dagara e Portella Testa. Da qui si scende lungo un sentiero fino a Portella Lastra con splendida vista su tutta la dorsale dei Nebrodi. Si imbocca un sentiero che passa tra Serra Corona e Serra dei Ladri fino a un piccolo borgo lungo il fiume San Basilio di nome Molisa. Si costeggia il fiume San Basilio in direzione est fino alle Cascate del Catafurco Pausa pranzo. Si risale per Serra Filicia, e si imbocca la strada per Tortorici, ma in direzione opposta verso il lago Pisciotto.
Area Geografia: Nebrodi
Grado di difficoltà: E
Dislivello:750 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 8 ore circa Lunghezza 18 km circa

03 Giugno — Noto Antica

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Iblei
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 100 m
Tempo di percorrenza: 4 ore circa

Dal 08 al 10 Giugno — Cascate del Marmarico

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Angela Rizzo 329.1592180
Percorrendo una mulattiera e successivamente un sentiero,
caratterizzato da una fitta vegetazione e dalla “musica” prodotta dallo scroscio dell’acqua, si arriva alle cascate del Marmarico, una tra le più affascinante della Calabria, tre salti da 110 m che si concludono in una laguna cristallina. L’acqua, fresca e limpida, accoglierà i più arditi che oseranno fare il bagno ristoratore.
Area Geografia: Sila Piccola (Calabria)
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 440 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 3/4 ore circa Quota massima: 1060

10 Giugno — Monte dei Cervi

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
Una pista forestale, con alle spalle il magnifico scenario dolomitico di Serra della Quacella, che sale, più o meno dolcemente, e raggiunge il pianoro di Roccasella, ove si trova il Marcato Russo, un insieme di pagliai e recinti in pietra adagiati sul declivio della dolina. Una leggera salita verso sud accosta ad una piccola valle cataclinale, determinata dal carsismo della zona, denominata “La Padella” a causa della sua forma. Magnifico il panorama verso sud. Abbandonata la sterrata si comincia a salire, vivamente e senza via obbligata, per raggiungere la cima di Monte dei Cervi. Discendendo nella sua fitta faggeta si raggiungerà una comoda pista forestale che, attraverso Cozzo del Morto e Piano dei Cervi, conduce a
Portella Colla.
Area geografica: Madonie
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 800 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Quota massima: 1794

10 Giugno — Rifugio Pomarazzita

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 200 m
Tempo di percorrenza: 4 ore circa

17 Giugno — Risalita dei Laghetti di Cavagrande

Tipologia: Escursionismo fluviale
Direttore: Luca Santanocito 329.4571592
Dalla centrale Enel fin giù ai laghetti, da qui la risalita. Avremmo la possibilità di visitare più di venticinque laghetti dove la natura è preservata e di rara bellezza.
Area geografica: Iblei
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 350 m
Terreno: Sentiero, terreno libero (alveo fluviale)
Tempo di percorrenza: 8 ore circa Lunghezza: 10 km circa

17 Giugno — Gli Agrifogli di Piano Pomo

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Madonie
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 250 m
Tempo di percorrenza: 5 ore circa

Dal 22 al 24 Giugno — Serra San Bruno

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Sila (Calabria)
Grado di difficoltà: T
Dislivello: Irrilevante
Tempo di percorrenza: 4 ore circa

Dal 24/06 al 01/07 — Le Vette del Parco Nazionale di Abruzzo

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Fabrizio Meli 347.5104413
Il panorama sulle spettacolari vette dell’Appennino abruzzese, l’osservazione dei Camosci d’Abruzzo e delle Aquile reali ci accompagnano in questo settore montano di straordinario fascino naturalistico e alpinistico: monte Petroso e il gruppo della Camosciara, monte Marsicano, La Meta delle Mainarde e monte Greco. Il nostro punto base è un albergo sul Lago di Barrea, circondato dalle dorsali e dalle valli dell’omonimo parco nazionale.
Area geografica: Appennino abruzzese
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: Superiori a 1000 m per ciascuna escursione
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 7/8 ore circa per escursione Lunghezza: 10/15 km circa per escursione
Quota massima: 2285

24 Giugno — Monti Centenari

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Antonino Di Grazia 340.9720896
Da Casa Pietracannone, tramite la traccia di Saro Ruspa, risaliremo antiche e recenti colate laviche, fino al raggiungimento dei Monti Centenari, antichi centri eruttivi, dai quali osserveremo una insolita e magnifica prospettiva del vulcano.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 850 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero (colate laviche)
Tempo di percorrenza: 7/8 ore circa Quota massima: 1127

Dal 30/06 al 01/07 — Torre Salsa

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Umberto Marino 340.2326542
Area geografica: Litorale agrigentino
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Tempo di percorrenza: 4 ore circa

01 Luglio — Risalita del Calcinara

Tipologia: Escursionismo fluviale
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
Nell’affascinante contesto ambientale della RNO Pantalica, Valle dell’Anapo e Torrente Cavagrande, in fondo a una gola che incide profondamente l’altipiano carbonatico ibleo, scorre il Torrente Cavagrande, chiamato Calcinara a causa delle sue acque ricche di calcite che lasciano depositi su tutto ciò che vi rimane immerso a lungo. Si risale camminando nelle (non sulle) acque fresche e vivificanti del maggiore affluente del mitico fiume Invisibile (Anapo in greco antico).
Area geografica: Iblei
Grado di difficoltà: E
Dislivello: Irrilevante
Terreno: Carrareccia, terreno libero (alveo fluviale)
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 300

Dal 07 al 08 Luglio — Isola di Vulcano

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Giuseppe Marsala 331.4336277
Classico weekend alle Eolie. Nei due giorni di stazionamento sull’isola effettueremo la visita del Gran Cratere per ammirare i colori e le sue fumarole, la vasca dei fanghi e le piscine geotermiche insieme alle sue bellissime spiagge. Domenica possibilità di fare un giro in barca dell’isola o visita di Vulcanello con la valle dei mostri.
Area geografica: Isole Eolie (Me)
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 350 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 3/4 ore circa Quota massima: 386
Note: Pernottamento in tenda.

?????????????

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Fabrizio Meli 347.5104413
Breve ma intensa escursione per scoprire due abissi craterici sul versante sud del nostro vulcano, un luogo poco conosciuto ma di estremo interesse vulcanologico.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 500 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 4 ore circa Lunghezza: 5 km circa
Quota massima: 2400

08 Luglio — Cefalù e la sua Rocca

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Madonie
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Tempo di percorrenza: 3 ore circa
Quota massima: 268

Dal 14 al 15 Luglio — Stars and Stripes by night

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
Un’esperienza a stelle e strisce nel Parco dei Nebrodi, dove
una terrazza naturale, attigua ad una area attrezzata forestale, permetterà di trascorrere una notte osservando le stelle cadenti (quindi le stelle con le strisce). Abbracciati dal Bosco del Flascio, accarezzati da una lieve brezza e baciati dalla fortuna (di vedere le meteore), ci abbandoneremo appassionatamente ai piaceri della carne consumando una grigliata di salsicce. Reduci dalla celeste esperienza, ne smaltiremo i postumi il giorno dopo riparlandone e dandoci delle arie (precisamente Trearie).
Area geografica: Nebrodi
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 600 m in due giorni
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 1169

15 Luglio — Il Canalone della Rina

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Antonino Di Grazia 340.9720896
Classica escursione etnea, grazie la quale avremmo la possibilità di addentrarci dentro la Valle del Bove lungo il Canalone della Montagnola, contraddistinto dai resti dei vecchi centri eruttivi del vulcano.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: 850 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terr. libero (sabbie e colate laviche)
Tempo di percorrenza: 7 ore circa Quota massima: 2600

Dal 17 al 18 Luglio — Ascesa sull’Etna

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Francesco Ciancitto
Referente sezionale: Umberto Marino 340.2326542
Dopo 143 anni dalla prima ascesa al vulcano da parte della sezione di Catania, viene riproposta in chiave moderna la storica escursione in due tappe che affascinò i viaggiatori del Grand Tour sin dalla fine del XVIII secolo. Primo giorno: partendo dal paese di Nicolosi ci addentreremo nella regione sylvosa attraversando boschi ed apparati eruttivi che hanno interessato il versante meridionale dell’Etna, sino a raggiungere il rif. Sapienza. Secondo giorno: partenza in notturna, attraversamento della regione deserta ed alba al Cratere Centrale. Discesa verso il bosco della Milia, dove si darà il via ai festeggiamenti.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: + 2550 m, - 1400 m in due giorni
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 8 ore circa Quota massima: 3260

22 Luglio — Dal torrente 40ore al rifugio Brunek

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Tempo di percorrenza: 4 ore circa Quota massima: 1430

29 Luglio — Monte Gemmellaro con il profumo di salsiccia

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Tempo di percorrenza: 3 ore circa Quota massima: 1650

05 Agosto — Madonna della Neve

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
S. Messa in suffragio dei defunti del CAI.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T
Tempo di percorrenza: 3 ore circa
Quota massima: 1910

Dal 17 al 28 Agosto — Zugspitze

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Gigi Sciacca 328.4589043
Con i suoi 2962, lo Zugspitze rappresenta la vetta più alta della Germania, un ascensione affascinante in un contesto paesaggistico straordinario. A completamento del soggiorno in terra tedesca, ulteriori escursioni su vie ferrate e visite ai principali siti culturali della zona.
Area geografica: Alpi Calcaree Nordtirolesi (Germania)
Grado di difficoltà: EEA con passaggi di I
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero (roccette)
Tempi di percorrenza: 7 ore circa al giorno
Quota massima: 2962

26 Agosto — Timparossa

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 250 m
Tempo di percorrenza: 5 ore circa
Quota massima: 2080

02 Settembre — Etna Est con Milo

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Salvatore Sportaro
Con la collaborazione del Comune di Milo (Ct), effettueremo una serie di eventi escursionistici ricadenti nel versante orientale dell’Etna.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T

09 Settembre — Serra delle Concazze

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Antonio Crispi 328.5454909
Dal rifugio Citelli, si procede lungo il sentiero CAI 723, attraversando faggete e canaloni raggiungeremo la Grotta di Serracozzo. Successivamente alla visita della grotta, procederemo fino al crinale della Serra delle Concazze, per godere dello spettacolo della Valle del Bove. Proseguendo verso nord lasceremo il sentiero per raggiungere la base del Monte Frumento delle Concazze, ed infine i Monti Sartorius. Dal sentiero delle Betulle torneremo al Rifugio Citelli.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 600 m
Terreno: Sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Lunghezza: 12 km circa
Quota massima: 2254 Sentiero CAI n°: 723

09 Settembre — Etna Est con Milo

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Salvatore Sportaro
Con la collaborazione del Comune di Milo (Ct), effettueremo una serie di eventi escursionistici ricadenti nel versante orientale dell’Etna.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T

16 Settembre — Arco di Tufo

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Antonino Di Grazia 340.9720896
Risalendo i pendii del versante meridionale dell’Etna, giungeremo sulla parete occidentale della Valle Bove. Da qui una lunga discesa tra dicchi e canaloni sabbiosi fino a giungere all’Arco di Tufo.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: 1200 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terr. libero (sabbie e colate laviche)
Tempo di percorrenza: 7/8 ore circa Quota massima: 1127

16 Settembre — Contrada Sant’Alfano

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Michele Ruscica
Referente: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Iblei
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 200 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa

Dal 21 al 26 Settembre — Una settimana alle Eolie

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Isole Eolie (Me)
Grado di difficoltà: T
Tempo di percorrenza: 3 ore circa

23 Settembre — Le verginelle dei Nebrodi

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
Dal Passo Busica al Monte Mallaro per gettare uno sguardo sul Tirreno e poi a Mezzogiorno sino al lago più elevato dell’Isola. Si prosegue poi per la Contrada Acquasanta ove in tempi remoti fu edificata una cappella, a memoria di un’antica leggenda, in corrispondenza di una perplimente sorgente d’acqua sulfurea. Di lì a poco una monumentale quercia dal poderoso fusto offrirà ristoro prima di risalire il corso del Flascio e ritornare al punto di partenza.
Area geografica: Nebrodi
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 600 m
Terreno: Carrareccia
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Quota massima: 1560

Dal 28/09 al 04/10 — Santorini trek

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Gigi Sciacca 328.4589043
Al centro del Mar Egeo, rievocando antichi splendori legati alla mitologia greca, l’isola di Santorini offre anche itinerari escursionistici di gran valenza paesaggistica, panorami mozzafiato, tramonti unici, al cospetto del suo “essere vulcanico” che contraddistingue i suoi ripidi pendii.
Area geografica: Isole Cicladi (Grecia)
Grado di difficoltà: E
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempi di percorrenza: 5/6 ore circa al giorno
Quota massima: 567

30 Settembre — Fiume Tellesimo

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Franco La Rosa 333.4590164
L'escursione si svolgerà in due parti: nella prima si visiterà il primo tratto del Fiume: La Cava Dei Servi di Dio con resti di una tomba del VI sec. a,C.e discesa nel Fiume con lussureggiante vegetazione pariale. Nella seconda parte visiteremo i resti del Mulino Pancali che fino agli anni sessanta era azionato dalla forza del fiume stesso.
Area Geografica: Iblei
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 200 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 4 ore circa

30 Settembre — Nonni e Nipoti

Tipologia: Escursionismo Senior, intersezionale Alp. Giov. GR Sicilia
Direttore: Antonella Gavini 340.8217499
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T
Tempo di percorrenza: 4 ore circa

07 Ottobre — Da Bosco Chiuso alle Bocche del 1848

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
Da Bosco Chiuso si procede attraversando boschi di quercia e pino laricio sino a raggiungere la Pista Altomontana. Su questa si procede tra boschi ombrosi e panoramiche colate che alternano scorci panoramici di rara bellezza e ristoro dai cocenti raggi del sole. Usciti dal bosco si può ammirare l’orlo dell’antica caldera dell’ellittico, la valle del Simeto e i Nebrodi, prima che un viale di maggiociondolo in fiore ci conduca al bivacco Monte Scavo. Oltrepassatolo il bosco cede il passo a un tratto panoramico di grande bellezza. Oltrepassato il complesso eruttivo del 1832 si procede liberamente costeggiando la colata del 1848. Il percorso, ripido e accidentato, permette l’osservazione dell’interessante e straordinaria frattura.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: 1100 m
Terreno: Carrareccia, terreno libero
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Quota massima: 2300

07 Ottobre — 7° Raduno Regionale Seniores

Tipologia: Escursionismo Senior
Referente Sezionale: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 300 m
Tempo di percorrenza: 5 ore circa

13 Ottobre (Sabato) — Circumetnea, Gurrida/Randazzo

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Pasquale Anaclerio 347.0505826
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 50 m
Tempo di percorrenza: 4 ore circa

14 Ottobre — La Valle dei Calanchi

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Giuseppe Tomasello 333.9271424
In uno scenario insolito percorreremo le aride colline di argilla che caratterizzano il luogo a ridosso della Valle del Simeto, tra il territorio di Centuripe e quello di Paternò. Itinerario particolarmente suggestivo, di grande interesse panoramico. Al rientro, breve sosta all’allevamento dei cavalli per ammirare ciò che resta dell’imponente struttura realizzata per la cavalleria in epoca borbonica.
Area geografica: Erei
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 300 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Quota massima: 400

14 Ottobre — Monte Rosso & Monte Nuovo & Monte De Fiore

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Saro Di Mauro 335.410104
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 300 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 1760

Dal 20 al 21 Ottobre — Ficuzza

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Mimmo Lanzafame 320.5541343
Area geografica: Sicani
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 400 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 600

21 Ottobre — Dagala dell’Orso

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Valentina Oliveri 340.7550902
Bellissima escursione che da poco sopra Maletto ci condurrà attraverso boschi selvaggi fino all'insediamento di faggi più alto d'Europa, la famosa "Dagala dell'Orso". Isola di vegetazione boschiva, completamente immersa nello spoglio deserto lavico della colata del 1981, che un capriccio morfologico ha salvato dalla distruzione.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: 1150 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 7 ore circa Lunghezza: 18 km circa
Quota massima: 2050

28 Ottobre — Giornata della Sezione

Organizzazione: Consiglio Direttivo sezionale
Giornata dedicata ai festeggiamenti dei 143 anni dalla fondazione della nostra Sezione. Rivolta anche ai simpatizzanti, per conoscere il Club Alpino e lasciarsi conquistare dal suo spirito e dalle sue attività, se ne consiglia la partecipazione agli amanti della natura e della montagna in particolare. Escursioni e banchetti faranno di contorno al tradizionale convivio.
Area geografica: Etna

04 Novembre — Monte Recavallo e Rocca Scala

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Daniele Lo Monaco 340.1026555
Partendo da Scifì, percorreremo uno splendido sentiero creato qualche anno fa nella Valle D’Agrò. Inizialmente raggiungeremo il Monte Recavallo da dove lo sguardo abbraccerà Forza D’Agrò (contrada Fondaco Parrino), L’Etna, Roccafiorita, Casalvecchio, Savoca, Sant’Alessio. Successivamente, passando da Rocca Scala, arriveremo a Forza D’Agrò dove consumeremo il pranzo al sacco. Infine, attraversando la scalinata del Castello Normanno, ritorneremo a Scifì percorrendo lo stesso itinerario di andata.
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 750 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 6/7 ore circa Lunghezza: 16 km circa
Quota massima: 547

04 Novembre — Da Dinnamare a Puntale Bandiera

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Christophe Crozet 348.6593461
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 350 m
Terreno: Carrareccia
Tempo di percorrenza: 3/4 ore circa Lunghezza: 8 km circa
Quota massima: 1100

Dal 10 al 11 Novembre — 23° Etna Ronda

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
Appuntamento “istituzionale” con l’ormai consueto weekend autunnale etneo. Piccolo trekking lungo la Pista Altomontana che attraversa la cintura boscosa dell’Etna tra 1400 e 2000 Un esperienza da vivere e rivivere tra lave nere e selve policrome, dall’ocra al carminio. Fuori e dentro l’Etna, sopra e sotto le sue lave, tra deserti e cunicoli disegnati dalla fantasia della natura e forgiati dal fuoco del vulcano. Il pernottamento si effettuerà presso uno dei tanti bivacchi che l’Azienda Foreste Demaniali mette a disposizione degli escursionisti. La serata sarà allietata da una grigliata e dalla vivace fiamma del caminetto.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 800 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 13 ore circa in 2 gg.
Quota massima: 1970

11 Novembre — Dalle Case di Pietracannone a Rocca Musarra

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Pietro Platania 347.8624160
Dalle Case di Pietracannone, e passando da una delle più antiche “nivere” dell'Etna, raggiungeremo i monti Cerasa, Scorsone e Rinatu per giungere in uno dei luoghi più belli della Valle del Bove e punto di riferimento per tanti escursionisti: Rocca Musarra. Si ritorna attraverso la parte finale della “pista di Saro Ruspa”.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: EE
Dislivello: 750 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terr. libero (sabbie e colate laviche)
Tempo di percorrenza: 8 ore circa Quota massima: 1900

11 Novembre — Santa Maria del Bosco, castagne e vino

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Mimmo Lanzafame 320.5541343
Area geografica: Nebrodi
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 4 ore circa Quota massima: 600

18 Novembre — Vallone Madonna degli Angeli

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Gigi Sciacca 328.4589043
Dalla contrada Quacella, risaliremo il Vallone Madonna degli Angeli, nel quale si trovano poco più di 20 piante relitte di Abete locale, uniche al mondo e considerate in via di estinzione. Ricongiunti alla carrareccia principale, ad anello, ritorneremo al punto di partenza. Al rientro, classica fermata ad una pasticceria locale.
Area geografica: Madonie
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 400 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 1651

18 Novembre — Itinerari storici per l’ascensione all’Etna

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Saro Di Mauro 335.410104
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 300 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa

25 Novembre — Le Grotte di Sud Ovest

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Franco Minutolo 349.5840449
Da c.da Dagala Vecchia, in territorio di Adrano, per raggiungere e visitare la grotta del Santo Nicola Politi. Successivamente, attraverseremo le lave del 1595, per giungere a monte Turchio, antico cono vulcanico, dalla cui sommità si può ammirare il panorama. Ripreso il cammino, infine, si arriverà alla Grotta di Monte Intraleo.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 400 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa Quota massima: 1370

25 Novembre — Sentiero Acque Grandi

Tipologia: Escursionismo Senior
Organizzazione: Sezione CAI Acireale, Antonio Cucuccio
Referente Sezionale: Mimmo Lanzafame 320.5541343
Area geografica: Timpa di Acireale (litorale jonico)
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 150 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, strada urbana
Tempo di percorrenza: 4 ore circa Quota massima: 120

02 Dicembre — A spasso tra coni di scorie

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Giuseppe Marsala 331.4336277
L’itinerario propone di partire da zona Piano dei Grilli e fare un grande anello, comprendente l’attraversamento di diversi coni di scorie che hanno caratterizzato l’attività monogenica (avventizia del vulcano). Un paesaggio dal tipico aspetto vulcanico, che mostra l’evoluzione del vulcanismo con coni più o meno ricchi di vegetazione.
Area geografica: Etna
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 700 m
Terreno: Carrareccia, sentiero, terreno libero
Tempo di percorrenza: 6 ore circa
Lunghezza: 10 km circa
Quota massima: 1670

Dal 08 al 09 Dicembre — Pizzo del Corvo

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Gigi Sciacca 328.4589043
Interessante escursione nei Monti che sovrastano Palermo. Lasciato il capoluogo e inoltrandosi dopo il paese di Monreale un sentiero ci condurrà in cima a Pizzo Corvo (o meglio conosciuto come Monte Caputo), dove si erge il cosiddetto “Castellaccio”, nato come convento e trasformato in lazzaretto dopo, attualmente gestito dal CAS.
Area geografica: Monti della Conca D’Oro
Grado di difficoltà: T
Dislivello: 200 m
Terreno: Sentiero
Tempo di percorrenza: 3 ore circa
Quota massima: 776

09 Dicembre — Dal Flascio al Tre Arie

Tipologia: Escursionismo
Direttore: Orazio Conte 340.2812505
Il bosco del Flascio, con le sue querce scusse, risale le balze del Monte Trearie incalzando il pineto che ne riveste la morbida sommità. Tra vetusti testimoni del passato, sfuggenti precursori di sapide costolette e nivee anteprime del gelo incombente, raggiungeremo la conca ricolma che giace più in alto fra i bacini lacustri della patria isola.
Area geografica: Nebrodi
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 800 m
Terreno: Carrareccia
Tempo di percorrenza: 6 ore circa Quota massima: 1610

16 Dicembre — Da Castelmola a Monte Veneretta

Tipologia: Escursionismo Senior
Direttore: Mimmo Lanzafame 320.5541343
Area geografica: Peloritani
Grado di difficoltà: E
Dislivello: 250 m
Terreno: Carrareccia, sentiero
Tempo di percorrenza: 5 ore circa
Quota massima: 600