stemma del C.A.I. logo Egadi

Il Trekking delle Egadi, le isole di Ulisse

 

Presentazione

Egadi, le isole di Ulisse

L’arcipelago delle Egadi, isole minori della Sicilia, ci collega ai tempi lontani della mitologia greca, alle battaglie navali tra romani e cartaginesi, e a quelli più recenti della pesca e dell'industria del tonno.

Di formazione sedimentaria-calcarea, l'arcipelago è costituito da Favignana, comune capoluogo, Levanzo e Marettimo, abitate, e dai due isolotti di Maraone e Formica, disabitati.

Marettimo, in costante equilibrio tra montagna e mare, la più lontana delle tre Isole, è un luogo sorprendentemente adatto a lunghe e gradevoli escursioni. Sentieri ben tracciati, segnaletica soddisfacente e di massima sicurezza, testimoniano un lungo e proficuo lavoro svolto dall'Azienda Foreste Demaniali della Regione Siciliana.

Ad ogni angolo, la vegetazione e il panorama, ci riportano al soggiorno di Ulisse nell'isola delle capre, dei lotofagi; e forse da una piccola spiaggia, potrebbero apparire la principessa Nausicaa e il popolo dei Feaci, “cari e graditi agli Dei perchè non conoscevano l'arte della guerra”.

Il clima

Le Egadi, come dai racconti di Omero, godono del clima primaverile siciliano, testimoniato anche dalla vegetazione mediterranea presente nelle isole. Tuttavia non è da escludere qualche giornata ventosa, qualche agitazione più o meno forte del mare che le circonda.

Il Capogruppo ha a disposizione delle soluzioni collaudate che consentono la realizzazione di un programma alternativo e soddisfacente.

Resta inteso che le disposizioni della Capitaneria di Porto e dei Marinai saranno condizionanti per le scelte operative.